Infinity Lounge




Infinity Lounge
Hotel & Spa Design 2010
www.spa-design.it


Settore: Lounge, Music Hall, Dinner Club
Tempo di realizzazione:
novembre 2010


Progetto e realizzazione impianto audio a scomparsa, Home tech (sistema domotico) controllo tramite iPod-iPad


Miele & Musica incontra l’Infinity Lounge di Maurizio Favetta all’Hotel Spa Design 2010.

La tecnica surrealista dello Spostamento del Senso dell’Infinity Lounge di Maurizio Favetta è stata interiorizzata e reinterpretata acusticamente dallo studio di Nello Coppola e la sua azienda Miele & Musica. L’arte grafica e figurativa, caratterizzata da una deformazione irreale e da accostamenti inconsueti espressa Maurizio Favetta nella sua installazione è stata arricchita dalle emozioni sensoriali regalate dal  suono di invisibili diffusori Sonance Symphony XT controllati da un semplice iPod. Uno spostamento di senso che ha trasformato l’immagine comune di controllo fisico e concreto attraverso pannelli e apparecchiature nella certezza di avere tutto a portata di falange. Un controllo di ciò che si vuole ascoltare, delle emozioni che si intendono trasmettere ma nello stesso tempo provare. Un sogno onirico che ha avuto come atmosfera sonora un progetto acustico studiato ad hoc, perfetto per innalzare il livello di relax e tensione emotiva e fornendo nello stesso tempo un design unico, accattivante e terribilmente chic. L’interno raffinato in bianco e nero dell’installazione di Favetta è stato pienamente rispettato dalle installazioni acustiche di Miele & Musica che ha avuto come valore aggiunto la perfetta sincronia tra il senso delle immagini, lo stile Made in Italy ispirato alle arti cinematografiche della creazione e le musiche d’autore scolpite nell’udito da diffusori tecnologicamente e qualitativamente eccellenti.


Specifiche audio: 
  • Diffusori Sonance Symphony XT;
Sorgenti:
  • Amplificatore Linn Majik DS controllato tramite iPod;
  • Finale di potenza Linn Chakra;
  • Nas;